• English
  • Deutsch
  • Italiano
  • Français
  • Nederlands
  • Suomi
  • Polski
  • Norsk
  • Interlingua
  • Srpski
  • Español
  • Português (Brasil)
“inappropriato interesse”
tavola #1232: inappropriato interesse

storyboard

clicca per espandere ==== vignetta #1
Ibara-san (Junko's father): <Come puoi pensare una simile cosa di tuo padre?>
Ibara-san (Junko's father): Non mostrerei mai un simile inappropriato interesse per una minorenne!>
==== vignetta #2
Junko (classe di GTL): <Allora cosa intendevi con “lei mi interessa molto”?>
Junko (classe di GTL): <Perché hai anche solo guardato le sue fotografie?>
Ibara-san (Junko's father): <È per lavoro, cara, lavoro! Papà sta lavorando!>
==== vignetta #3
Junko (classe di GTL): <Lavoro?>
Ibara-san (Junko's father): <Sì! Credo che potremmo lavorare con lei!>
==== vignetta #4
Ibara-san (Junko's father): <Fino a ora non avremmo mai potuto usare qualcosa come lei.>
Ibara-san (Junko's father): <Ma se sta cambiando come penso, per noi potrebbe essere un'entusiasmante possibilità di essere la piattaforma della sua nuova vita!>
==== vignetta #5
Ibara-san (Junko's father): <La tua amica è autentica.>
Ibara-san (Junko's father): <Lo sai, vero?>
==== vignetta #6
Junko (classe di GTL): <Di cosa stai parlado?>
Ibara-san (Junko's father): <Uhnn… come posso spiegarlo?>
==== vignetta #7
Junko (classe di GTL): <Sei ubriaco!>
Ibara-san (Junko's father): <No. Non ancora.>
?: <E un altro amico va AFK…>
==== vignetta #8
Ibara-san (Junko's father): <Un altro, per favore.>
Ibara-san (Junko's father): <Vuoi qualcosa, cara?>
Ed: <Ti servono amici migliori.>
Ed: <Posso avere questo ballo?>

box delle news

logo Nuvole Elettriche
Millevignette (19 Settembre 2014) Futuro anteriore
Quiff (19 Settembre 2014) Coprimi

console

<legione>

Tutto questo "Evil Grin" mi si addice…

“Pesce d'Aprile”

Giovedì 2010-04-01

Dite la verità, ci siete cascati.
Avete pensato che davvero Yuki e Kobayashi- kun rischiassero di finire imprigionati per chissà quanto tempo nelle cantine del locale, per esserne tirati fuori solo quando dovevano fare un concerto per intrattenere la folla gotica della "Caverna del Male". Beh, rilassatevi, perché come potete vedere la vera storia prosegue in maniera più logica, senza inaspettati colpi di scena e pericoli imprevisti. È solo per stavolta che ho preso il filo della storia finora, e basandomi sulle vignette della tavola di oggi ho manipolato i dialoghi per fargli prendere una piega strana ma plausibile.
Non me ne vogliate, vi prego, se ho approfittato così della vostra fiducia: era già da un po' che non facevamo un bel pesce d'Aprile ai lettori, l'ultima volta era riuscito piuttosto bene, e invece l'anno scorso era saltato per mancanza di idee. Non vogliatemene nemmeno se ho dipinto Kenji come un uomo d'affari che pensa solo al suo locale, uno schiavista senza scrupoli. Come vedrete nelle prossime tavole non é una persona del genere. Non é certo un bravo boy-scout, ma nemmeno un criminale. Kenji é… fatto un po' a modo suo. Credo che prossimamente avremo modo di conoscerlo un po' meglio.

Nota 1: per gli inviti a recarmi in luoghi diversi dal presente, minacce di morte ed altre espressioni di affetto, gli indirizzi e-mail sono in fondo alla pagina.
Nota 2: se vi state chiedendo di cosa diavolo sto parlando, dovevate esserci 1° Aprile. Chiederò a chi di dovere di linkare la pagina così com'era allora.
Nota 3: l'immagine del rant rappresenta noi tutti. Largo è la faccia che avevo io a mezzanotte, Piro la faccia che avevate voi la mattina del primo. :D

Saluti!

<mornon>

“Arriva l'InterNosCon 2010!”

Lunedì 2010-03-08

Di cosa stiamo parlando? L'InterNosCon è una manifestazione non commerciale di giochi di ruolo, nata dalle menti di Claudia Cangini e Michele Gelli (Narrattiva), che, non trovando tempo e modo di incontrarsi e giocare con loro amici, hanno deciso di organizzarsi per farlo. Da questo, la prima InterNosCon, risalente a due anni fa.
Ora giunta alla sua terza edizione, mantiene la struttura iniziale: auto-organizzata, nel senso che sono gli stessi partecipanti a proporre gli eventi che verranno giocati, le iscrizioni sono unicamente a invito; ma questo non è altro che un modo di spingere la gente a parlarsi, in quanto trovarne uno è semplicissimo: ogni partecipante a una INC è invitato automaticamente a quella dopo, e può invitare altre cinque persone; il che, considerando i 71 presenti alla scorsa edizione, fanno un totale di 426 inviti.
Inoltre, ogni persona invitata ha a sua volta cinque inviti da dare, e avanti cosí ad albero; in breve: ci sono piú inviti che posti, quindi non fatevi intimorire.
Parlo di posti perché le iscrizioni sono, per una semplice questione di spazio, limitate; ma ci sono comunque oltre 140 posti, quindi spazio in abbondanza.
Fuori da tutte le parole e la storia dell'evento, INC è semplicemente una cosa: tre giorni dedicati al divertimento, a giocare e a far giocare quei giochi che vorremmo tanto usare, qualunque sia la motivazione. Io ero presente alla scorsa edizione, e posso solo dire una cosa: mi sono iscritto a questa il giorno stesso dell'apertura delle iscrizioni, e cosí ha fatto il nostro Lapo.
Che altro dire? Siete tutti invitati sul sito dell'iniziativa e sulla relativa discussione sul forum di Gente che Gioca, dove potrete chiedere ulteriori informazioni; è anche possibile chiedere inviti nell'apposita discussione.
Vi aspettiamo!

P.S.: causa cambio server i siti sopra indicati potrebbero non essere raggiungibili per qualche giorno; in caso abbiate problemi, continuate a tentare.