MegaTokyo - rilassati, t1 capiamo - dai un occhio al negozio

  • English
  • Deutsch
  • Italiano
  • Français
  • Nederlands
  • Suomi
  • Polski
  • Norsk
  • Interlingua
  • Srpski
  • Español
  • Português (Brasil)

“dai un occhio al negozio”
tavola #91: dai un occhio al negozio

storyboard

clicca per espandere ==== vignetta #1
Erika Hayasaka: <Il capo è ancora a pranzo, quindi sei l'unico qui dentro.>
Erika Hayasaka: <Dai un occhio al negozio. Torno subito.>
==== vignetta #2
Piro: <Uh… OK… Certo…>
==== vignetta #3
Piro: Mi chiedo…
Piro: Forse potrei veramente lavorare qui. Non è che non conosca queste cose. Beh, conosco la loro roba quanto chiunque, se non meglio.
Piro: Sì… potrebbe andare…
==== vignetta #4
Piro: Mi piace questa cosa.
Piro: Penso che tutto andrà alla grande.
Yuki Sonoda: <Calmati, Asako, adesso pranziamo! Volevo solamente tornare per prendere quel CD che volevo.>

console

<lapo>

“mondo infameeeeeeeee”

Lunedì 2003-08-18

MONDO INFAME

Sì, esattamente.
Perché?
Andiamo per ordine: quale è una delle cose che attendo con maggiore ansia?
"La presenza di Piro a una con europea", bravi.
E quando sarà? Facile (l'ho scoperto ieri sul canale #megatokyo di irc.megatokyo.com): alla Aya Again 2003.
"Figo!" direte.
E quando è?
Negli stessi identici giorni di LuccaComics 2003.
Quale è il problema?
Il problema è che avevo già dei progetti per LuccaComics 2003, cose da fare gente da vedere.
"Manda tutto al diavolo" direte… e in effetti ci ho pensato, ma!
Ma!
Ma anche un'altra cosa ho scoperto ieri su #megatokyo: quelle fiere milanesi da 10mila persone scarse che io consideravo piccolissime sono, nel panorama internazionale, più grandi delle più grandi con organizzate all'estero!
Aya Again 2003, in specifico, ha qualcosa tipo 600 posti numerati!
Ripetete con me "seicento".
Ancora, "seicento".
Non c'è più religione!!!

<clem131>

operaio al lavoro

“Back to Work!!”

Lunedì 2003-08-18

ARIECCOLI!
Siamo tornati, ancora più incistati, eccoci, vi vi eravamo già mancati!
(citazione che cogliete da soli)(come sono perfido).
Comporrò per voi ora un breve quadretto di quanto accaduto dietro le quinte di MTi, una specie di naze nani MTi.
Metà Luglio
Lapo: Minchia raga (veramente Lapo non dice quasi mai minchia raga, ma tant'è), siamo con l'acqua alla gola, io ho il campo scout, clem ha il campo scout e la tesi, Gabriele torna in Italia e poi parte per la grecia, Jastar stammale con gli esami, Lazyboy è pigro e l'unico che resta è Briareos.
Clem (contando su un enorme pallottoliere verde e arancione) Grazie alle conoscenze acquisite in anni e anni di fisica posso dirvi che non ce la faremo a reggere il ritmo.
Lapo: Eh, già, non ce la facciamo manco normalmente! Prendiamoci una pausa durante la quale chi può lavora e così ci portiamo avanti in modo da avere molte vignette già pronte sottomano!
Tutti in coro: FIKO!
Esegesi del tono di voce con cui i diversi personaggi hanno detto "fiko":
Gabriele: Fiko! (leggasi: meno male, non so come avrei fatto, prima in Italia per un giorno, poi in vacanza...)
Lazyboy: Fiko! (leggasi: evvai, la mia indole di ragazzo pigro si può sfogare e sono pure GIUSTIFICATO!!)
Briareos: Fiko! (leggasi: ma li mortacci vostra, ma porca paletta, ma santo giosafatte, ma che due maroni, io son l'unico che resta a casa e te pareva, mi dovrò smazzare tutto il lavoro, ma santa padella, ma cristoforo in carrozzella, ma benedetta camporella...)
clem: Fiko! (leggasi: evvai così respiro un attimo che tra l'uni e l'autopunizione che mi son inflitto con gli scout si ride mica tanto...)
Jastar: Fiko! (leggasi: così studio per gli esami!!)

Seconda metà di Luglio

Campo scout di clem e campo scout di lapo: i due si sollazzano amabilmente.
Milano: Jastar e Lazyboy si sollazzano amabilmente perché tanto c'è tempo.
Provincia: Briareos si sollazza perché tanto c'è tempo.

Fine Luglio

Milano: clem e lapo ritornano dal campo. Clem si sollazza perché tanto c'è tempo, lapo fa qualcosina.
Sempre Milano: Lazyboy ha le piaghe da decubito e continua a sollazzarsi.
Aeroporti sparsi per il mondo: Gabriele corre con le valigie per tornare in Italia.
Provincia milanese: Briareos sospira e comincia a lavorare.

Prima settimana di Agosto

clem è in montagna.
Lapillo in vacanza.
Lazy e Gabri in vacanza insieme.
Provincia di Milano, quarantotto gradi con il condizionatore a palla: Briareos, chino sulla tastiera, sfacchina di brutto.

Il resto di Agosto

Idem come sopra.
Provincia di Milano: Briareos chino sulla tastiera.
Passa un cespuglio rotolante.
Briareos chino sulla tastiera.
*cri cri cri cri*
Briareos sempre chino sulla tastiera.
I predoni del deserto passano urlando mentre inseguono un esploratore inglese con casco coloniale e sua moglie tutta spettinata a dorso di cammello.
Briareos indossa oramai un busto ortopedico e sta ben ritto sulla tastiera.

Oggi

Domani esce la vignetta di riinizio pubblicazioni.
...
L'ho inserita metà io prima della pausa e metà Lapo stesso or ora ^__^''''

E vabbene, okay, non siamo riusciti a farci la scorta di vignette pronte, e con ciò? Cosa cambia rispetto al normale? EH? Niente. Qualcuno di voi si è mai accorto di malfunzionamenti nel sito? (a parte i maniaci tipo Raf the Megabyte, intendo :P) No? E allora zitti e mosca!
Siamo tornati, siamo carichi, io ho miliardi di cose da raccontarvi e ho qui i diciotto rullini delle vacanze da farvi vedere una sera, sul divano mangiando una viennetta e bevendo moscato di terz'ordine per sopportare!
MA COSA VOLETE DI PIU'!?!?!
Bentornati su Megatokyo!! :)