MegaTokyo - rilassati, t1 capiamo - tazza senza fondo

  • English
  • Deutsch
  • Italiano
  • Français
  • Nederlands
  • Suomi
  • Polski
  • Norsk
  • Interlingua
  • Srpski
  • Español
  • Português (Brasil)

“tazza senza fondo”
tavola #358: tazza senza fondo

storyboard

clicca per espandere ==== vignetta #1
Ping: <Ti senti un po' meglio, Miho-san?>
Miho: <Un po'.>
==== vignetta #2
Kimiko Nanasawa: <Mmh…>
Kimiko Nanasawa: <Hai…>
Kimiko Nanasawa: <Hai deciso che cosa desideri?>
Piro: <Eh? Co?>
Ping: <Le torte sembrano molto buone!>
Ping: <Mi piacciono!>
Ping: <Ti piacciono le torte, Miho-san?>
==== vignetta #3
Kimiko Nanasawa: <Posso tornare se vuoi…>
Piro: <No, no aspetta! Io, uh, il menu! Sì. OK. Che cosa voglio? Ok, il menu. Bene.>
==== vignetta #4
Kimiko Nanasawa: <Oh! Il tuo caffè!>
Kimiko Nanasawa: <Ne vuoi ancora?>
Piro: <Sì, grazie!>
==== vignetta #5
Piro: <Ecco qui, lascia che avvicini la tazza così puoi…>
Kimiko Nanasawa: <Eh!!!>
==== vignetta #6
Kimiko's Boss (cafe): <Nanasawa!!>
Kimiko Nanasawa: <Mi spiace! Mi spiace! Mi spiace! Mi spiace!!!>
Piro: <Va… bene… Colpa… Mia>
Megumi, cameriera da Anna Miller's: <Kimiko, stavo solo scherzando prima…>

console

<lapo>

“Quanti di voi?”

Lunedì 2004-11-01

Visto che dai log del sito è impossibile capirlo (la varianza delle hit è troppo grande per notare cambiamenti di media, così sul breve periodo), lo chiedo direttamente a voi:

avete visto i volantini di MegaTokyo a LuccaComics2004?

Vi prego di rispondere (affermativamente o negativamente) nell'apposito thread sul forum di MegaTokyo Italia.

A presto,
ラポ

<Kn03>

Eehh

“Eeehhh, non bevo più”

Venerdì 2004-11-26

Salve!
Dopo mille anni che non rantavo rieccomi qui, giusto per un aggiornamentino rapido, e una richiesta ufficiosa, abbiamo bisogno di traduttori, si, lo so che alcuni di voi penseranno che siamo in tanti e quindi cosa ce ne facciamo di un altro traduttore? Beh, la risposta è semplice, nella traduzione di Megatokyo la prima passata alle vigne di solito la dò io, traducendone una buona mano, poi chi si occupa del lettering in genere dà una controllata che tutto sia a posto.
Ora, siccome alcuni dei ragazzi qui lavorano e altri meno, e io probabilmente nel prossimo futuro potrò seguire sempre meno il progetto (causa affari miei :P), urge nuovo traduttore, possibilmente all'altezza del sottoscritto (sono un metro e 80 :P): con una buona/ottima conoscenza dell'inglese.

Chi volesse proporsi, può mandare una mail qui

Niente altre nuove buone nuove, se non che il mio nickname l'ho accorciato a K, una lettera, meglio di così, potrei scegliere come nick un qualunque carattere ASCII, prima o poi lo farò, sono 127, non troverò un altro povero che abbia il mio stesso no? O_o'

Follia follia...