• English
  • Deutsch
  • Italiano
  • Français
  • Nederlands
  • Suomi
  • Polski
  • Norsk
  • Interlingua
  • Srpski
  • Español
  • Português (Brasil)
“qualcuno che la capisca”
tavola #1087: qualcuno che la capisca

storyboard

clicca per espandere ==== vignetta #1
fanboy: <Uh… vuoi dire che non sei per niente simile al personaggio che stai interpretando?>
==== vignetta #2
Kimiko Nanasawa: <No, sto dicendo che non sono per niente la ragazza che voi sembrate pensare io sia.>
Kimiko Nanasawa: <Non che io stia fingendo o agendo fuori personaggio.>
Kimiko Nanasawa: <In effetti, mi avete tutti vista al mio peggio.>
==== vignetta #3
Kimiko Nanasawa: <Per qualche ragione, guardate al di là dei miei difetti e pensate di vedere una ragazza con un cuore pieno di amore e generosità.
Kimiko Nanasawa: <Una ragazza che vi capisce.>
Kimiko Nanasawa: <Una ragazza che non ha bisogno di altro che di qualcuno che capisca lei.>
==== vignetta #4
Piro: <Scusatemi, uh… come sta andando Nanasawa-san?>
==== vignetta #5
Kimiko Nanasawa: <Io… potrei…>
Kimiko Nanasawa: <Perfino aver trovato quel qualcuno.>
==== vignetta #6
fanboy: <Beh, ha appena iniziato a parlare di te.>
==== vignetta #7
Kimiko Nanasawa: <Qualcuno che vedrà tutti i miei difetti.>
Kimiko Nanasawa: <Qualcuno che potrebbe venir ferito da quel cuore.
==== vignetta #8
Kimiko Nanasawa: <Non voglio che voi lo vediate.>
Kimiko Nanasawa: <Che poi è il motivo per cui parte di me spera che questo gioco venga veramente cancellato.>
==== vignetta #9
Piro: <Io??>
Piro: <E perché sta-->
Piro: <WAH!!>
fanboy: <COSA??>
Fanboy (Hatta): <Cosa ha appena detto??>

box delle news

console

<lapo>

L-system: F+F+F+F+F;F=FF-F++FF--F+FF;angolo=72°

“MegaLustro”

Domenica 2008-04-06

Cinque. Anni. Di. Megatokyo. In. Italiano.
…wow!

Che dire? Il tempo passa, le persone cambiano, il lavoro procede (più o meno veloce a seconda degli impegni), Fred viene distratto dall'atto creativo da ben altra sua creatura (ha pure disdetto l'impegno di venire in Eurpa alla Connichi, ma non si può certo dire che gli mancasse un buon motivo, eheh).
Insomma, il tempo passa e noi, bene o male, siamo sempre qua ad allietare le vostre serate.

Novità prossime venture:
  • adattare la grafica del sito alla nuova grafica del .com (prevengo i Paladini del Copyright: sì, Fred è d'accordo; anzi, lo preferisce per uniformità)
  • riprendere in mano MegaLettering e risolverne alcuni problemini, come ad esempio l'interlinea di alcuni font
Novità già successe che non avevo fatto notare:
  • potete accedere a questo sito in IPv6, grazie al comodissimo protocollo di tunnel automatico 6to4: per attivarlo su FreeBSD mi sono bastate due righe; su Windows, se la macchina ha un IP globale e non di rete locale, Vista lo utilizza automaticamente mentre WindowsXP richiede di scrivere una tantum da riga di comando "ipv6 install"
Vi auguro buona lettura e, mi raccomando, passate parole con gli amici se negli ultimi 5 anni ancora non l'aveste fatto ;-)

<mornon>

“Indiani d'America in Italia”

Lunedì 2008-05-05


Nei fine settimana dal 9 al 23 Giugno (13÷15 e 20÷22 Giugno), tre Nativi Americani Lakota Sioux, provenienti dal SouthDakota, saranno in Italia a Saviore dell’Adamello (BS). Sono tre persone speciali, tre generazioni: Nonno, Zio e Nipote, che sono disposti a condividere la sapienza della loro cultura unita alla realtà che il loro popolo vive oggi. Cecil, il nonno, tra l’altro è un costrutture di tamburi e conosce tante storie. E Jim invece conosce tanti canti. L’iniziativa è no-profit. Nel collegamento di seguito trovate qualche informazione in piú: http://firemaiden.micomnet.it/indiani-lakota.pdf.